Il governo palestinese vota ad un anonimità “il nuovo piano di sicurezza”

Il governo palestinese ha votato, oggi sabato, un piano di sicurezza per mantenere l’ordine e la sicurezza, e mettere fine al clima di disordine nei territori palestinese, secondo l’annuncio di Mustafa Al-Barguthi, ministro dell’informazione e portavoce del governo.

Gazi Hamad, portavoce del primo ministro, ha detto in una conferenza stampa alla fine della seduta settimanale del governo, che il governo ha accettato il piano di sicurezza che è stato discusso, chiarendo che necessità di finanziamenti per la sua applicazione, indicando che la continuità con il presidente Abu Mazen serve per garantire tutto il necessario per il ministero dell’interno, e ci sono questioni difficile che hanno bisogno di soluzione come la diffusione degli armi, i disordini e i crimini, tutti queste questioni sono state discusse in maniera dettagliata nella seduta del consiglio dei ministeri di oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.