Il ministro Basem Naim si è salvato da un tentativo di assassinio.

Il ministro dei Giovani e dello Sport, dott. Basem Naim, si è salvato da un tentativo di assassinio eseguito da un gruppo armato che ha sparato all’impazzata contro il suo ufficio, nella sede del ministero, a est di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.