Il ministro degli affari dei prigionieri: faremo rientrare i 6000 cittadini bloccati a Rafah attraverso un valico controllato da Israele.

Ieri, il ministro degli affari dei prigionieri, Ashraf Al-Ajrami, ha affermato che i 6.000 palestinesi bloccati sul lato egiziano del valico di Rafah saranno accompagnati a casa, nella Striscia di Gaza, in autobus entro la fine della settimana prossima.

Arjami ha spiegato che l’Autorità Nazionale palestinese ha raggiunto un accordo con il governo israeliano che prevede il trasporto dei palestinesi bloccati attraverso un valico controllato dagli israeliani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.