Il Ministro dei Trasporti di Gaza: 'La notizia secondo cui Israele lascerà passare automobili a Gaza è infondata'

Gaza – Maan. Il Ministro dei Trasporti di Gaza ha respinto un altro tentativo israeliano di speculare sull'embargo imposto alla Striscia di Gaza.

Il Ministro, Hassen U'kasha ha reso noto ieri, 8 luglio, che nonostante le voci che circolano egli ed il suo ufficio non hanno ricevuto alcuna informazione secondo cui Israele sarebbe intenzionato a permettere l'ingresso di automobili a Gaza.

Al contrario, ha affermato U'kasha: “Queste notizie creano ulteriore caos nel nostro territorio assediato. I rivenditori di automobili temono che l'ingresso di altre macchine possa portare ad una diminuzione di prezzo, così, malgrado l'infondatezza di notizie simili, hanno già stabilito aumenti sulle loro auto”.

In conclusione il ministro ha rassicurato che, qualora Israele lasciasse passare automobili destinate al mercato, sarà l'industria locale automobilistica a controllare i flussi e a regolare le vendite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.