Il ministro del lavoro bloccato a un checkpoint dai militari israeliani.

Le forze di occupazione israeliane hanno trattenuto il ministro palestinese del lavoro, Mahmoud Al-‘Aloul per un’ora e mezza al checkpoint di Huwwara, a sud di Nablus, con i suoi collaboratori.

Il ministro ha spiegato che i militari lo hanno fermato perché hanno trovato una pistola nella sua valigia. E ha aggiunto che si era dimenticato di dire ai soldati al checkpoint della presenza dell’arma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.