Il Mufti di Gerusalemme ha condannato la profanazione della Moschea di Al-Aqsa da parte di un parlamentare israeliano.

Il Mufti di Gerusalemme e dei Territori palestinesi, Mohammed Hussein, ha condannato oggi la dissacrazione e l’assalto da parte di un membro della Knesset israeliana della Moschea di Al-Aqsa.

Il parlamentare israeliano, Uri Ariel, del Partito dell’Unione nazionale, sostenuto dalle autorità israeliane, ha effettuato una visita alla Moschea di Al-Aqsa in coincidenza con il divieto israeliano imposto ai fedeli musulmani di pregare nella Moschea durante il mese di Ramadan.

Hussein ha rivolto un appello ai leader dei paesi arabo-islamici di difendere i santuari musulmani in Palestina, mettendo in guardia le autorità israeliane a non permettere ai loro partiti di assaltare la moschea e di profanarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.