Il portavoce di Obama: ‘Non avvieremo alcun dialogo con Hamas’.

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Mondo/2009/01/obama-hamas.shtml?uuid=0c606bc0-df30-11dd-9b16-d3a2e7dfd22d&DocRulesView=Libero

Il presidente eletto degli Stati Uniti, Barack Obama, non intende avviare alcun dialogo con Hamas. Lo ha detto al Jerusalem Post la portavoce di Obama per le questioni relative alla sicurezza nazionale, Brooke Anderson, smentendo un articolo apparso ieri sul quotidiano britannico The Guardian.
Il presiden te eletto degli Usa, ha confermato la portavoce, «ha detto più volte che Hamas è un’organizzazione terroristica che mira alla distruzione di Israele, e non possiamo trattare con loro fino a quando non riconosceranno Israele, non rinunceranno alla violenza e non accetteranno gli accordi» sottoscritti in passato da palestinesi e israeliani. Ieri il Guardian, citando tre fonti vicine allo staff di Obama, aveva riferito che il presidente eletto, che entrerà formalmente in carica il 20 gennaio, sarebbe disposto ad aprire negoziati indiretti con Hamas. Ma Brooke Anderson ha precisato che le condizioni per l’eventuale apertura di un negoziato con Hamas sono quelle formulate dal Quartetto (Usa, Russia, Onu e Ue), condivise anche da Israele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.