Il presidente Abbas presenta a Hamas un elenco di 12 candidati per il ministero degli Interni.

Fonti palestinesi hanno affermato che il presidente Mahmoud Abbas ha presentato a Hamas 12 nomi di candidati per il posto di ministro degli Interni, comprese personalità di Fatah e dirigenti del Fronte Popolare considerate indipendenti.
Oggi, nel quartier generale della presidenza, a Gaza, si è svolta la quarta riunione tra il presidente Abbas e il primo ministro Ismail Haniyah per discutere della questione del ministero degli Interni.
Tra i candidati c’è l’ex giudice Hamdan Abadla di Khan Younis, nel sud della Striscia di Gaza; l’ex procuratore generale, giudice Mazin Salim della città di Gaza; l’ex ministro degli Interni durante la presidenza di Yasser Arafat, Abd Ar-Razzaq Al-Yahya; il comandante delle Forze di sicurezza nazionali Jamal Abu Zayed; il giornalista ed ex membro del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina – Comitato centrale Awkal; il direttore del Centro per i diritti umani di Gaza, Raji Sourani, e altri ancora.
Da parte sua, Hamas ha nominato Hammoudah Jarwan e il gen. Nasser Muslih, entrambi rifiutati da Abbas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.