Il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, ha ritirato dall’agenda la visita al premier palestinese Ismail Haniyah.

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, ha ritirato dall’agenda la visita al premier palestinese Ismail Haniyah.

Durante una conferenze stampa congiunta con il presidente egiziano Hosni Mubarak al Cairo, Ban Ki-moon ha chiesto al governo palestinese di impegnarsi negli accordi e ha aggiunto che incontrerà il presidente Mahmoud Abbas e altri membri del governo palestinese ma non Haniyah.

Ki-moon ha spiegato che lui e Mubarak sono d’accordo nel richiedere il sostegno della comunità internazionale per le trattative di pace nella regione.
E ha espresso la speranza che il nuovo governo si impegni a rispettare i precedenti accordi e le richieste della comunità internazionale.

Oggi, Ban Ki-moon ha visitato il campo profughi di Ayda, nei pressi di Betlemme, e ha incontrato Abbas e il ministro degli esteri (indipendente) Ziad Abu Amr a Ramallah.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.