Il Segretario Generale delle Nazioni Unite incontra Abbas (ma non Haniyah): Israele applichi le risoluzioni Onu.

Oggi, a Ramallah, si è svolto l’incontro tra il presidente Mahmoud Abbas e il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon.
Ban Ki-moon ha visitato il campo profughi di Ayda prima di incontrare il presidente dell’Anp.

A Betlemme, Ki-moon è stato accolto dal governatore cittadino, Salah Tamari, che gli ha spiegato le gravi sofferenze politiche, sociali ed economiche che colpiscono la popolazione palestinese dei Territori occupati a causa del Muro di separazione e dell’occupazione israeliana.

Dopo aver visitato l’area, Ki-moon ha dichiarato la propria solidarietà al popolo palestinese e ha confermato che farà il possibile per rendere applicative le risoluzioni dell’Onu sulla Questione palestinese.

Ki-moon ha dichiarato che "la pace deve essere raggiunta attraverso la visione della comunità internazionale, la creazione di due stati che vivono fianco a fianco".

Ki-moon ha sottolineato la necessità che Israele renda applicativa la risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell’Onu e quelle della Corte internazionale dell’Aia in riferimento al Muro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.