Il vice-premier palestinese conferma le dimissioni di Qawasmi. Haniyah assume l'interim del ministero degli interni.

In una dichiarazione alla stampa, Azzam Al-Ahmad, vice primo ministro palestinese, ha confermato le dimissioni del ministro degli interni Hani Qawasmi, e ha conferma che il primo ministro Ismail Haniyah le ha accettate.

Haniyah ha assunto l’incarico ad interim fino alla scelta di un nuovo ministro.

Al-Ahmad ha criticato le dimissioni del ministro degli interni, perché "nessuno ha mai avuto l’appoggio che ha ricevuto Qawasmi".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.