Il video dell'attacco israeliano contro il corteo nonviolento di Bil'in.

‘Gli ho sparato io! L’ho preso io, l’ho colpito in testa il figlio di puttana!’: questi sono i commenti dei soldati israeliani dopo aver colpito alla testa un membro del comitato popolare di Bil’in, nei pressi di Ramallah, dove ogni venerdì, da tre anni a questa parte, si svolge una marcia nonviolenta contro il Muro di Annessione.
 
Il video con i sottotitoli in inglese: 
http://www.palsolidarity.org/main/2008/01/12/bilin-protests-wall-leviev-army-shoots-popular-committee-member-in-the-head/
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.