In un mese di guerra contro il Libano sono morti 158 israeliani e 4119 sono rimasti feriti.

Durante la recente guerra contro il Libano, sono morti 158 israeliani, di cui 116 soldati e ufficiali 42 civili. 18 palestinesi con cittadinanza israeliana sono tra i civili uccisi.

4119 israeliani sono rimasti feriti e 2670 trattati per shock.

Lunedì, 242 tra soldati e civili israeliani sono stati ricoverati in ospedale. 41 sono in gravi condizioni, 60 con ferite moderate e 141 lievi.

Nel quartier generale delle Nazioni Unite, a New York, sono iniziati lunedì i colloqui preliminari tra i dirigenti della Missione Permanente di Israele e Libano al fine di raggiungere un accordo comune per l’applicazione della risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell’Onu n.1701.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.