Incontro con la delegazione del Comitato “Per non dimenticare Sabra e Chatila” di ritorno dal Libano.

Incontro con la delegazione del Comitato “Per non dimenticare Sabra e Chatila” di ritorno dal Libano.

Martedì 6 ottobre ore 17.30 presso la Casa della Pace

Via Monte Testaccio 22 Roma

Anche quest’anno, la delegazione del Comitato per non dimenticare Sabra e Chatila ha rinnovato la sua presenza in Libano con la partecipazione di 54 tra attivisti politici e della solidarietà, giornalisti, psicologi e intellettuali provenienti da diverse città italiane. La folta delegazione, giunta in Libano domenica 13 settembre, ha visitato i campi profughi palestinesi e preso parte ad una serie di incontri con i Comitati Popolari dei campi, con tutte le organizzazioni politiche palestinesi, con i rappresentanti dell’OLP in Libano, e con rappresentanti delle forze della sinistra e della resistenza libanese, il Partito Comunista Libanese e Hezbollah. Ribadendo l’attenzione alle difficili condizioni in cui versano i profughi palestinesi in Libano, cui è precluso l’accesso ai diritti essenziali, lavoro, sanità, istruzione, e riconfermando con forza il sostegno politico al diritto al ritorno come nodo imprescindibile nella lotta di liberazione del popolo palestinese, il Comitato per non dimenticare Sabra e Chatila ha dato anche quest’anno un importante contributo di solidarietà internazionalista e di sostegno politico attivo per l’autodeterminazione dei popoli contro il colonialismo e l’imperialismo, che come ieri hanno prodotto il massacro di Sabra e Chatila, oggi continuano a produrre stragi e oppressione dei popoli. Il comitato “Per non dimenticare Sabra e Chatila” e membri della delegazione incontreranno giornalisti e amici della Palestina il giorno martedì 6 ottobre a partire dalle ore 17.30 alla Casa della Pace, in via di Monte Testaccio 22. Siete invitati a partecipare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.