Incontro Rice-Livni: ‘L’assedio economico contro i palestinesi è efficace e ha successo’.

degli

Ieri, il Segretario si Stato Usa, Condoleezza Rice, ha incontrato il ministro degli Esteri israeliano Tzipi Livni.

Livni ha espresso la propria preoccupazione per l’armamento di Hamas a Gaza, la Rice ha affermato che "l’assedio economico imposto al governo guidato da Hamas è efficace e ha successo" e che "la comunità internazionale è ancora impegnata nel mantenerlo".

Le due ministre hanno elogiato il ruolo dell’Europa nell’assedio imposto all’Autorità nazionale palestinese e al divieto di offrire aiuto al popolo palestinese.

(Fonte: www.maannews.net)

In 7 mesi di blocco economico, imposto dopo l’insediamento del governo Hamas eletto durante le prime elezioni democratiche della storia del popolo palestinese, 160.000 dipendenti civili del settore pubblico – insegnanti, medici, poliziotti – sono stati senza stipendio e hanno organizzato scioperi e manifestazioni. Questa situazione ha provocato scontro e tensioni in diverse aree tra le forze di sicurezza del governo e i lavoratori. Sabato 1° ottobre, 9 persone sono state uccise, e 150 ferite.
L’assedio economico e la chiusura dei valichi di Gaza sta provocando un disastro umanitario di vaste proporzioni nella Striscia: bambini e ragazzi denutriti, malati a cui sono impedite le cure (sia perché negli ospedali i medicinali scarseggiano sia per l’impossibilità a uscire dalla Striscia), disoccupazione ad altissimi livelli, mancanza di generi alimentari e di medicinali, ecc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.