Incontro tra i vertici dell’Fbi e della polizia israeliana.

Gerusalemme. Fonti israeliane hanno riportato l'arrivo ieri sera in Israele del direttore dell'Fbi Robert Mueller, che ha incontrato il capo della polizia israeliana David Cohen per discutere della collaborazione contro il cosiddetto criminale internazionale, e gli sforzi congiunti Usa-Israele per combattere il “terrorismo”.

Diversi ufficiali della polizia israeliana hanno partecipato alla riunione, che ha avuto luogo a Gerusalemme.

L'incontro, non annunciato, è stato organizzato su richiesta degli Stati Uniti, come ha riportato il giornale israeliano Maariv, aggiungendo però che “non è stato fornito alcun dettaglio sui temi della discussione tra le due parti.”

Il giornale ha comunque collegato il meeting all'autobomba trovata e disinnescata a New York sei giorni fa.

Al termine della riunione, Cohen ha dichiarato che il colloquio è stato positivo e che la collaborazione tra le agenzie di sicurezza israeliane e americane si è dimostrata fruttuosa negli ultimi anni.

L'argomento principale del dialogo tra i due sono state le sfide di “anti-terrorismo e lotta al crimine” che sta affrontando la polizia, e per le quali, ha aggiunto Cohen, non esistono frontiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.