Incursione israeliana in una scuola nel Negev

Negev – Pal-Info. Ieri, 18 gennaio, cinque studenti di una scuola nel Negev, sono rimasti feriti in un'incursione delle guardie di frontiera israeliana.

L'intenzione delle forze dell'ordine era portare a termine l'arresto dei ragazzi per aver preso parte, con il resto dei residenti di al-'Araqib, agli scontri contro la 9° demolizione del villaggio.

L'episodio era avvenuto lo scorso 16 gennaio.

Articoli correlati:
Negev, 9° round di demolizioni ad al-'Araqib

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.