Incursione israeliana nel nord della Striscia di Gaza

Gaza – Infopal. L'esercito israeliano, la notte scorsa, ha compiuto un'incursione a nord-ovest di Beyt Lahiya, nel nord della Striscia.

Il nostro corrispondente riferisce che alcuni bulldozer, appoggiati da mezzi militari e da elicotteri, sono penetrati nella zona di Abu Samra.

Di lì hanno cominciato a sparare verso i campi e le case, terrorizzando la popolazione locale, specialmente i bambini, tra cui comunque non si rilevano feriti.

Ieri sera (18 maggio) invece è rimasto ferito il giovane Hasan Abu Daqqa, di 16 anni, a causa dello scoppio di un ordigno che si trovava in un terreno agricolo, ad 'Abasan Kabira, ad est di Khan Younis.

Testimoni riferiscono che il ragazzo, trasferito in ospedale, dove i danni sono stati definiti di media entità, è rimasto ferito alle braccia dalle schegge dell'ordigno, lasciato lì dagli occupanti israeliani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.