Incursione israeliana nel nord della Striscia di Gaza

Gaza – Infopal. L'esercito israeliano, la notte scorsa, ha compiuto un'incursione a nord-ovest di Beyt Lahiya, nel nord della Striscia.

Il nostro corrispondente riferisce che alcuni bulldozer, appoggiati da mezzi militari e da elicotteri, sono penetrati nella zona di Abu Samra.

Di lì hanno cominciato a sparare verso i campi e le case, terrorizzando la popolazione locale, specialmente i bambini, tra cui comunque non si rilevano feriti.

Ieri sera (18 maggio) invece è rimasto ferito il giovane Hasan Abu Daqqa, di 16 anni, a causa dello scoppio di un ordigno che si trovava in un terreno agricolo, ad 'Abasan Kabira, ad est di Khan Younis.

Testimoni riferiscono che il ragazzo, trasferito in ospedale, dove i danni sono stati definiti di media entità, è rimasto ferito alle braccia dalle schegge dell'ordigno, lasciato lì dagli occupanti israeliani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.