Incursione militare nel nord della Striscia e attacchi ai pescatori

Gaza – Infopal. A causa dei lavori di ristrutturazione del sito, diamo conto quest'oggi degli attacchi israeliani verificatisi ieri, 5 luglio, nella Striscia di Gaza.

Imbarcazioni di pescatori hanno subito un'aggressione da parte di motovedette della Marina israeliana, di fronte alla spiaggia di Rafah. Dieci colpi d'artiglieria sono stati sparati contro i pescatori che stavano per l'appunto pescando: due di essi sono rimasti lievemente feriti e quattro barche sono state danneggiate.

Decine di pescatori, a quel punto, sono immediatamente fuggiti dalle acque, temendo per la loro incolumità.

Nel frattempo, vari mezzi militari israeliani sono penetrati nell'area ad est di Beyt Lahiya, nel nord della Striscia, coperti dal sorvolo dei droni. Tra i mezzi all'opera anche quattro bulldozer, che entrati nell'area di Abu Samra hanno preso a spianare terreni agricoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.