Incursioni dell’esercito israeliano in Cisgiordania: arresti e assalti nelle case.

Cisgiordania- Infopal. L’esercito israeliano sta conducendo numerose incursioni contro città e villaggi della Cisgiordania.

Questa mattina ha assaltato diverse zone della provincia di Jenin e ha arrestato tre cittadini: Mu’ayyad Maqaldah, 24 anni; Ahmad Jaradat, 20; Abdullah Amarnah, 26.

In particolare, è stato attaccato il villaggio di Zabuba, adiacente al Muro di Annessione, e molte abitazioni sono state invase e danneggiate. Anche Jenin ha subito incursioni, insieme alle cittadine di al-Yamun, Arraba e Fahmah.

Sempre questa mattina, le forze di occupazione israeliane hanno assaltato la zona ovest di Tulkarem, arrestando un adolescente, Mu’ath al-Haroun.

Testimoni locali hanno raccontato che circa 8 veicoli militari hanno attaccato l’edificio al-Younis, e lo hanno evacuato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.