Incursioni e arresti ad Hebron. Un lavoratore ferito

Al-Khalil (Hebron) – InfoPal. Una violenta incursione al centro di al-Khalil è stata condotta ieri, 23 novembre, dalle forze d'occupazione israeliane.

Zahira Burqan, di 51 anni, è stata arrestata senza che le venisse notificata alcuna motivazione mentre la radio israeliana colloca la notizia dell’arresto della donna alla luce delle recenti perquisizioni condotte in città, nelle quali i militari avrebbero rinvenuto “grossi quantitativi di armi e abbigliamento mimetico”.

Un altro grave episodio è avvenuto ai danni di un cittadino di Yatta (Hebron) mentre si recava a lavoro nei Territori palestinesi occupati nel ’48 (Israele, ndr).

Le forze d’occupazione hanno ferito gravemente Walid ‘Abd al-Kamel, ricoverato d’urgenza all’ospedale di Bir is-Saba’ (Beersheva).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.