Incursioni militari nella Striscia di Gaza

Gaza – InfoPal. Questa mattina, mezzi corazzati israeliani hanno fatto irruzione ad est del campo di al-Burej, al centro della Striscia di Gaza, posizionandosi davanti ai cancelli di una scuola, ostruendone l'ingresso.

Sette veicoli militari hanno iniziato a scavare il terreno ad una distanza di 250 mt dalla frontiera ad est.

Negli ultimi tempi, le operazioni dei bulldozer israeliani contro terreni e aziende agricole palestinesi sono diventati frequenti.

Nell'ultima settimana tre combattenti della Striscia di Gaza sono stati assassinati dal lancio di missili aerei.

Operazioni di “commando”: sarebbero condotte ogni giorni nella Striscia di Gaza, durante la notte e all'alba. Ogni volta, i militari entrano da nord est.

Si ricorda l'operazione sferrata lo corso fine settimana, quando le forze speciali, penetrate dal confine con Dugiat, a nord, avevano arrestati diversi operai palestinesi a lavoro, sequestrando un leader della resistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.