Ingenti finanziamenti al settore turistico. Nuovo piano del ministro israeliano su Gerusalemme

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Ingenti somme di denaro, attraverso forme di finanziamento in donazioni, saranno destinate alla colonizzazione di al-Quds (Gerusalemme).

Si tratta di un nuovo progetto ideato dal ministero del Turismo di Israele per la costruzione di nuovi alberghi e la creazione di zone turistiche nella Città santa.

Nel corso della Conferenza sul Turismo, svoltasi ieri, il ministro israeliano Stas Misezhnikov ha ufficializzato il piano che vedrà il controllo del governo su questi finanziamenti sotto forma di donazioni.

Oltre a puntare sulla costruzione materiale di nuove aree turistiche, Israele intende includere nel programma anche l'ampliamento delle mappe dell'offerta turistica. Dai Territori palestinesi occupati nel '48 a Eilat, dalla Galilea fino alla Valle di Beit She'an.

A questo scopo, il ministero del Turismo ha firmato un accordo con quello delle Finanze, il quale si è impegnato a elargire fondi e a inoltrare le donazioni al settore turistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.