Invito di Hamas: Abbas venga a Gaza per rompere l’embargo

Imemc. Hamas ha invitato il presidente palestinese Mahmud Abbas [il cui mandato è scaduto da oltre un anno, ndr], leader del movimento rivale di Fatah, a visitare la Striscia di Gaza e muovere così il primo passo verso la rottura dell'embargo israeliano, oltre che verso la riconciliazione tra i due movimenti.

L'invito è stato lanciato da Damasco durante un'iniziativa anti-embargo, tramite il vice presidente dell'Ufficio politico del movimento Musa Abu Marzuq, che ha rivolto queste parole ad Abbas: “Vieni a Gaza, e partecipa a una seduta unificata del Consiglio Legislativo! (…). A Gaza sono venuti amici e nemici, vicini e lontani. La strada per la riconciliazione è più breve di quanto pensi”.

Il gesto è dovuto alle precedenti dichiarazioni di Abbas, che mercoledì aveva lanciato un richiamo all'unità e alla fine delle divisioni interne, annunciando l'arrivo nella Striscia di Gaza di una delegazione di Fatah dalla Cisgiordania.

L'iniziativa era stata però criticata da Salah Bardawil, altro membro di Hamas, secondo cui visite come questa puntano a ritardare le trattative per la riconciliazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.