Invocata 'vendetta rabbinica' contro esecutore attentato di Gerusalemme.

Gerusalemme – Infopal

Un rabbino, Shmuel Eliyahu, di Safad, ha chiesto allo stato ebraico di vendicarsi sui palestinesi cittadini israeliani, "facendoli soffrire, finché non si inginocchiano e gridano, così che tutto il mondo possa udirli".

Il rabbino ha invitato a impiccare su un albero, e in pubblico, tutti i membri della famiglia Abu Dhaim, il cui giovane figlio ha compiuto l’attacco contro una scuola rabbinica di Gerusalemme, due settimane fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.