Israele chiude il passaggio di Karm Abu Salem ‘a tempo indeterminato’.

Nazareth – Infopal. Le autorità di occupazione israeliane hanno deciso la chiusura del passaggio di Karm Abu Salem, a sud est della Striscia di Gaza, a partire da quest’oggi, 7 gennaio, e “fino a nuovo avviso”.

Secondo fonti israeliane, diversi razzi lanciati dalla Striscia di Gaza sono caduti nei pressi del passaggio Karm Abu Salem, che perciò rimarrà chiuso a tempo indeterminato. Non ci sono notizie di feriti o danni materiali, ma la chiusura è stata decretata perché è la terza volta dall'inizio di questo mese che il passaggio, presidiato da truppe israeliane, viene fatto oggetto di lanci di razzi palestinesi.

Ciò avviene a tre giorni dalla decisione delle autorità di occupazione israeliane di chiudere definitivamente, “per motivi di sicurezza”, il passaggio di Nahel Oz (al-Shujaiyah), a est della città di Gaza, riservato al passaggio di carburante.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.