Israele chiude il ponte di Bab al-Mugaribah

Al-Quds (Gerusalemme) – Wafa', InfoPal. Il fondo del “Muro del Pianto”, ha deciso oggi la chiusura del ponte di Bab al-Mugaribah, imponendo il divieto di transito, adducendo la motivazione che i crolli sono un pericolo per i passanti.

L'architetto del comune aveva chiesto la demolizione del ponte, ma il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu aveva fermato le operazioni in seguito all'intervento di Giordania ed Egitto.

La Giordania aveva espresso preoccupazione per l'intenzione di abbattere il ponte, ammonendo il governo israeliano dal non farlo, ben sapendo che Israele riserva ai soli ebrei il passaggio che conduce dal Muro del Pianto al cortile della moschea di al-Aqsa.

Il quotidiano israeliano Ma'ariv ha annunciato oggi che una delegazione giordana valuterà se il ponte sia davvero un pericolo per i passanti. Tuttavia, Israele ha deciso la chiusura del ponte prima dell'arrivo del gruppo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.