Israele chiude la moschea di Abramo a Hebron ‘per ragioni di sicurezza’.

Hebron – Infopal. Ieri, le autorità di occupazione israeliane, hanno chiuso la moschea di Ibrahim, al centro di Hebron, nel sud della Cisgiordania.

Fonti locali hanno riferito che le forze di occupazione israeliane hanno chiuso la moschea dopo la preghiera del venerdì, per “motivi di sicurezza”.

La moschea rimarrà chiusa anche oggi.

Shaikh Taysir at-Tamimi, durante il sermone di ieri alla moschea di Ibrahim, ha denunciato il provvedimento e ha lanciato l'allarme sulle “continue pratiche dell'occupazione contro i fedeli, in particolare contro i giovani, oltre alle continue profanazioni della moschea da parte dei coloni e dai soldati israeliani”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.