Israele consegna 16 avvisi di demolizione ai palestinesi dei bassopiani del nord

Jenin – InfoPal.  Le autorità israeliane hanno consegnato agli abitanti dell'area di al-Malih, situata nella zona dei bassopiani del nord-est della Cisgiordania, 16 ordini di demolizioni riguardanti strutture utilizzate dai pastori locali.

Fathi Khudeirat, coordinatore della campagna “Salvate i bassopiani”, riferisce che agenti israeliani sono entrati ieri nell'area di al-Malih per consegnare ai suoi abitanti 16 ordini di demolizione di questi ricoveri-abbeveratoi, facendo notare loro che essi erano già stati demoliti in passato dalle autorità israeliane.

“Uno di questi ricoveri-abbeveratoi appartiene al consiglio di villaggio dell'area di al-Malih e rappresenta un servizio per tutti i cittadini, oltre a quelli utilizzati dai beduini che si spostano coi loro greggi ed hanno bisogno di ricoveri temporanei”, osserva al-Khudeirat.

Il coordinatore di questa campagna invita perciò l'intera comunità internazionale ad opporsi attraverso pressioni sul governo israeliano alle aggressioni contro i palestinesi, mirate ad allontanarli dalla regione dei bassopiani del nord.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.