‘Israele dirige la politica Usa sull’Iran’

Press TvSecondo le dichiarazioni rilasciate a Press TV da un analista politico, le politiche degli Stati Uniti contro l'Iran sono fondamentalmente dirette dalle lobby pro-Israele.

Secondo le dichiarazioni rilasciate da Omar Nashabi a Press TV, giovedì scorso, la correlazione e la tempistica tra le minacce israeliane e il rapporto più recente dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) sul nucleare iraniano dimostrano che le politiche statunitensi servono gli interessi di Israele.

Lo scorso martedì, l'ultimo rapporto del direttore generale dell'Aiea, Yukiya Amano, sulle attività nucleari iraniane, è stato distribuito ai 35 membri del Consiglio d'amministrazione dell'agenzia.

Nel rapporto, l'Aiea accusa l'Iran di aver avviato già prima del 2003 attività collegate allo sviluppo di armamenti atomici, e, vi si aggiunge, “tali attività potrebbero proseguire ancora oggi”.

Israele e Stati Uniti hanno ripetutamente minacciato Teheran, con l'”opzione” di attacco militare, sostenendo che il programma nucleare iraniano possa nascondere un aspetto militare.

Le minacce si sono intensificate da quando l'Aiea ha messo in circolazione il suo ultimo rapporto.

L'Iran, in quanto firmatario del Trattato di non proliferazione nucleare (Tnp), e membro dell'Aiea, sostiene di avere il diritto di sviluppare e acquisire tecnologie nucleari per scopi pacifici.

Traduzione per InfoPal a cura di Stefano Di Felice

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.