Israele ha arrestato Khalida Jarrar

Ramallah. Martedì Israele ha arrestato la politica palestinese Khalida Jarrar nella sua casa nella Cisgiordania occupata.

Le forze di occupazione israeliane hanno fatto irruzione nella città di Al-Bireh e hanno arrestato Jarrar dopo aver perquisito la sua casa.

Jarrar è una figura di spicco del Fronte popolare per la liberazione della Palestina, la seconda fazione più grande dell’Organizzazione per la liberazione della Palestina, ed è stata eletta membro del Consiglio legislativo nelle ultime elezioni parlamentari tenutesi nel 2006.

È stata arrestata più volte dagli israeliani e l’ultima volta è stata rilasciata nel settembre 2021 dopo aver trascorso due anni in prigione.

Secondo il ministero della Sakute palestinese, dal 7 ottobre più di 300 palestinesi sono stati uccisi dalle forze israeliane in Cisgiordania, oltre ad altri 3.100 feriti.

(Fonti: PIC, Quds Press, MEMO).