Israele ha deciso la 'chiusura' di tutti i passaggi e la diminuzione dei rifornimenti di carburante a Gaza.

GazaInfopal

dal nostro corrispondente

Oggi, Israele ha annunciato la chiusura di tutti i passaggi tra la Striscia di Gaza e Israele.

Fonti israeliane hanno detto che tutti i passaggi tra la Striscia e Israele sono stati chiusi completamente: non verrà permesso il transito né di merci né di persone, esclusi i casi umanitari.

Ieri sera, Ehud Barak, ministero di Difesa israeliano, ha ordinato la chiusura totale di tutti i passaggi della Striscia di Gaza "in risposta al continuo lancio dei missili".

Fonti palestinesi hanno riferito che le forze di occupazione israeliane hanno smontato una postazione militare a est di Khan Yunes, nel sud della Striscia di Gaza, una delle più grandi postazioni vicine alla frontiera, a causa della caduta di numerose granate, in particolare negli ultimi giorni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.