Israele ha trasferito 100 dei 600 milioni di dollari di dazi e tasse palestinesi alla presidenza dell’Anp.

Da una settimana circa sta circolando la notizia secondo cui Israele sarebbe in procinto di trasferire 100 milioni di dollari in tasse e dazi palestinesi trattenuti da mesi. 

L’Agenzia France Press aveva riferito che un dirigente dell’Ufficio del premier israeliano ieri sera aveva dichiarato che il denaro "sarebbe stato trasferito entro le prossime 24 ore.

Il denaro dovrebbe arrivare alla Presidenza dell’Anp e poi essere riversato al ministero del Tesoro.

I 100 milioni di dollari in questione sono parte dei 660 che Israele sta trattenendo da quando Hamas è salito al potere, nel gennaio dello scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.