Israele informa i palestinesi di Gaza: i valichi rimarranno chiusi a tempo indeterminato.

Israele chiude nuovamente i valichi della Striscia a seguito del lancio di un razzo artigianale.

Gaza – Infopal, martedì 26 agosto. Questa mattina Israele ha sigillato nuovamente i valichi di confine con la Striscia di Gaza. La decisione è giunta a seguito del lancio di un razzo artigianale caduto in territorio israeliano ieri sera.

La radio dello stato ebraico ha riferito che il ministro della Difesa, Ehud Barak, e il suo vice, Matan Vilnai, hanno ordinato la chiusura dei valichi in risposta al lancio del missile partito dalla Striscia.

Gaza – Infopal. Mercoledì 27 agosto. Fonti palestinesi ha riferito che ieri, in tarda notte, le autorità di occupazione israeliane hanno informato i palestinesi che i valichi di Gaza rimarranno chiusi "tempo indeterminato". Non hanno aggiunto spiegazioni a tale decisione.

La fonte ha spiegato che gli israeliani hanno telefonato ad alcuni di Ramallah e Gaza informandoli che i passaggi commerciali della Striscia di Gaza rimarranno chiusi.

L’apertura dei passaggi commerciali era prevista per questa mattina, dopo che ieri erano stati nuovamente sigillati con il pretesto della caduta di un missile palestinese sulla zona est del Negev.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.