Israele: ora l’Egitto assuma definitivamente la responsabilità della Striscia di Gaza.

Tel Aviv – Infopal

Non si è fatta attendere la risposta israeliana alle dichiarazioni del presidente dell’Egitto, Hosni Mubarak – "Il presidente egiziano Mubarak: l’Egitto permette ai palestinesi di varcare la frontiera per rifornimenti alimentari." – , e all’apertura della frontiera palestino-egiziana di Rafah.

Il sito online quotidiano israeliano Ma’ariv ha riportato le parole di una fonte all’interno del governo di Tel Aviv: "Da ora in poi, l’Egitto deve soddisfare i bisogni umanitari di Gaza". E ha aggiunto: "Oggi (ieri, ndr), il Paese ha semplificato la decisione di Israele di separasi definitivamente dalla Striscia di Gaza. Nonostante gli aiuti urgenti offerti alla Striscia, tra cui l’erogazione di corrente elettrica, ci separeremo definitivamente dall’area. Da oggi in poi, il governo di Hamas deve dipendere dalle infrastrutture egiziane per rifornire i cittadini della Striscia della corrente elettrica, del cibo e del combustibile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.