Israele, una società allo sfascio: ragazzini alcolisti. Primato mondiale dopo l’Ucraina.

Nazareth – Infopal. Israele, una società allo sfascio: ragazzini alcolisti. Primato mondiale dopo l'Ucraina.

Dati dell’OMS riportati in un’inchiesta condotta in 40 Paesi, affermano che Israele occupa, dopo l’Ucraina, il secondo posto nella classifica mondiale dei Paesi con il maggior tasso di ragazzini (fino al limite di 11 anni) affetti da problemi di alcolismo.

Gedeon Saar, ministro israeliano dell’Educazione, ha emesso una circolare sull’intensificazione delle attività da condurre nelle scuole per elevare la consapevolezza presso gli studenti sui pericoli derivanti dall’assunzione di bevande alcoliche.

Benjamin Netanyahu, primo ministro israeliano, in una seduta di Gabinetto del 12 ottobre, ha espresso la propria preoccupazione per la diffusione tra i giovanissimi della dipendenza da bevande alcoliche: “Il flagello dell'alcol si diffonde come un virus”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.