Jenin e Arbonah invase per il secondo giorno consecutivo

Jenin – Infopal. Le forze di occupazione israeliane hanno proseguito oggi, per il secondo giorno consecutivo, l’invasione della città di Jenin, a nord della Cisgiordania, e della cittadina di Arbonah, a est di Jenin.

Le fonti della sicurezza hanno riferito che questa mattina all’alba i mezzi corazzati delle forze di occupazione hanno girato per le vie di Jenin in maniera provocatoria. Non sono pervenute notizie di arresti.

È stato inoltre reso noto che un’altra forza militare israeliana ha invaso la cittadina di Arbonah, installando un posto di blocco con il pretesto di dare la caccia a dei ‘ricercati’.

Negli ultimi giorni le forze di occupazione hanno intenzionalmente concentrato le loro aggressioni contro la città Jenin e le altre cittadine della provincia, invadendo, perquisendo, danneggiando le case e arrestando diversi cittadini palestinesi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.