Jenin: feriti 28 studenti palestinesi in un incidente

Jenin – InfoPal. Ventotto studenti sono rimasti feriti in modo non grave ieri sera, mentre tornavano da una gita organizzata dall'Unicef nella provincia di Jenin, in Cisgiordania: lo hanno riferito fonti della polizia palestinese.

Secondo un comunicato emesso dalla direzione dei rapporti con il pubblico e i media della polizia, l'autobus che trasportava i cinquantatré partecipanti alla gita, tutti al di sotto dei sedici anni, è infatti slittato e sbandato nell'altra corsia mentre imboccava una curva a gomito a una velocità impropria, scontrandosi con una vettura che giungeva in senso opposto.

Oltre ai ragazzi, anche il conducente e un passeggero dell'altra vettura hanno riportato ferite di media entità; tutti quanti sono stati trasferiti in ospedale subito dopo l'incidente, per essere ricoverati.

Il comunicato ha quindi aggiunto che la polizia ha fermato l'autista dell'autobus per le indagini, attribuendo la causa dell'incidente all'eccessiva velocità del suo mezzo unita alla pioggia.

Nella foto: bambini di Jenin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.