Kabaha alla riunione dei ministri dell’educazione arabi: aiutateci a proteggere le istituzioni scolastiche palestinesi minacciate dagli israeliani.

Wasfi Kabaha, il ministro degli Affari dei Prigionieri e ministro facente funzione dell’Educazione, ha sollecitato i ministri dell’educazione arabi a intervenire e proteggere le scuole e le istituzioni scolastiche palestinesi dagli attacchi israeliani.

Kabaha ha indirizzato un messaggio alla riunione dei ministri dell’educazione che si sta svolgendo al Cairo nelle giornate di oggi e domani, spiegando che la situazione scolastica palestinese è tragica a causa dell’assedio israeliano su tutte le aree palestinesi.

Ha spiegato che circa 50.000 insegnanti sono privi di stipendi a causa dell’assedio e che 1,2 milioni di studenti sono senza istruzione come risultato dello sciopero degli insegnanti.
Kabaha ha ricordato che tra i ministri rapiti c’è anche quello dell’Educazione, il dott. Nasseruddin Ash-Sha’ir, e che questo rapimento costituisce un attacco diretto al processo educativo palestinese.
Kabaha ha chiesto ai colleghi di esercitare pressioni sulle organizzazioni legali  e internazionali affinché chiedano il rilascio dei dirigenti palestinesi rapiti.

(Da www.palestine-info.co.uk)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.