Katyusha palestinesi contro città israeliana.

Gaza – Infopal

Ieri, il governo di Israele ha dichiarato che un razzo Katyusha è atterrato su una città israeliana mai colpita precedentemente dai missili palestinesi lanciati da Gaza.

Il razzo è caduto a Netivot, alle 7,30 del mattino.

Sempre ieri mattina, 8 mortai hanno raggiunto un’area residenziale israeliana nei pressi del valico di  Kerem Shalom, tra Israele e il sud della Striscia di Gaza.

Le Brigate An-Nasser Salah Ad-Din, ala militare dei Comitati di Resistenza popolare, hanno rivendicato la responsabilità dell’attacco.

Aerei militari israeliani hanno sorvolato l’area del valico di Kerem.

Sabato sera, le Brigate Al-Aqsa, ala militare di Fatah, e le Brigate della Resistenza nazionale, ala del Fronte Democratico di Liberazione della Palestina, hanno rivendicato la responsabilità del lancio di un missile contro la città di Sderot, nel Negev occidentale.

Le Brigate Abu Ali Mustafa, ala militare del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina, hanno rivendicato il lancio di un missile contro Nir Akiva, a est della Striscia di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.