Khreisha: ‘L’OLP può allungare il mandato di Abbas’.

Ramallah – Ma’an. Il Comitato centrale dell’Olp è autorizzato ad estendere la durata del mandato presidenziale di Abbas, poiché egli è presidente sia dell’Anp che dell’Olp, ha affermato oggi, mercoledì 9 dicembre, il vicepresidente del Consiglio legislativo palestinese (Plc), Hassan Khreisha.

Tuttavia, Khreisha ha detto all’agenzia Ma’an che il Comitato Centrale non è autorizzato ad estendere la durata del Clp poiché esso resta in carica fino all’elezione di nuovi deputati.

Hassan Khreisha ha sottolienato che anche il precedente presidente palestinese, Arafat, aveva allungato il suo mandato, quindi la stessa cosa è legale per Abbas. Per cui egli è molto critico verso coloro che ipotizzano un “vuoto istituzionale” dopo le dimissioni di Abbas e sostengono che l’estensione del mandato di Abbas “non risolverà alcun problema” per quanto riguarda la crisi politica interna. La divisione tra Fatah e Hamas – suo dire – dev’essere infatti risolta separatamente, in modo da stabilire le tappe dei prossimi negoziati.

Abbas aveva dichiarato lo scorso novembre di non volersi ricandidare alle presidenziali. Ma nuove elezioni non sono state ancora preparate perché la Commissione elettorale afferma che a Gaza non potranno tenersene di regolari dato che essa è sotto il controllo di Hamas.

Il Comitato centrale dell’Olp deve riunirsi il 15 dicembre e ci si attende che esso riconfermi Abbas come candidato alla Presidenza. Tuttavia, in base alla Costituzione palestinese, il suo mandato è scaduto nel gennaio di quest’anno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.