L’assedio continua a mietere vittime: muore un bambino per mancanza di cure. Sale a 102 il numero dei malati deceduti.

 

Gaza – Infopal

Fonti mediche palestinesi, questa mattina, hanno dichiarato il decesso del piccolo Mohammad Amin Abu Watfa, residente nella città di Gaza. E’ morto per un’emorragia al cervello: gli ospedali israeliani si erano rifiutati di ricoverarlo per le cure necessarie a salvargli la vita.

Sale così a 102 il numero dei malati deceduti a causa dell’assedio e della chiusura dei valichi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.