L’assedio della Striscia di Gaza uccide ancora: le vittime sono già 50

Fonti mediche palestinesi hanno dichiarato la morte della cittadina Dalal Odeh Mislim (57 anni, della città di Rafah), malata di cancro, che non ha avuto il permesso di andare all’estero per essere curata. La morte di Mislim si aggiunge così alla serie di martirii nell’ambito dell’assedio, che con lei hanno raggiunto i 50.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.