L’assedio di Gaza uccide due neonati.

Gaza – Infopal

Rami Abdoh, portavoce del Comitato popolare per affrontare l’assedio, ha reso noto il decesso di due neonati: Nur al-Huda Khamis al-Kilani, 7 mesi, di Nusairat, al centro della Striscia di Gaza, con problemi muscolari, e Mohammad Ziyad al-Ejlah, di 63 giorni, affetto da rara patologia cardiaca.

Per entrambi i piccoli le necessarie cure mediche non sono state accessibili a causa dell’assedio alla Striscia di Gaza e del rifiuto da parte delle autorità israeliane di concedere il transito verso ospedali all’estero.

Sale così a 135 il numero dei malati vittime dell’assedio a Gaza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.