L’assedio israeliano contro la Striscia di Gaza continua a mietere vittime: 64 i malati morti.

Gaza – Infopal

Questa mattina, fonti mediche hanno annunciato il decesso del cittadino Mohammad al-Farra (65 anni), della provincia di Khan Yunes, nel sud della Striscia di Gaza.

Al-Farra è morto a causa della mancanza di medicine e per l’impossibilità di recarsi all’estero per le cure: le autorità israeliane gli hanno negato l’autorizzazione, di fatto condannandolo a morte, come gli altri 63 malati deceduti in questi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.