L’aviazione israeliana bombarda il nord della Striscia di Gaza.

Un gruppo di resistenti delle Brigate al-Quds, ala militare del movimento del Jihad Islamico, si sono salvati da un bombardamento israeliano nella zona di al-Atatrah, a nord della Striscia di Gaza.

Testimoni oculari hanno riferito che il gruppo stava tentando di lanciare un missile di fabbricazione locale contro le colonie israeliane, vicine alla Striscia di Gaza, prima di  essere colpiti da due missili lanciati da un aereo Apache. Non ci sono vittime.

Altre fonti locali e testimoni oculari hanno riferito che le navi israeliane sono avanzate ieri sera in direzione della spiaggia di As-Sudaniyah, a nord di Gaza, e hanno sparato all’impazzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.