L’aviazione militare israeliana bombarda due case a nord della striscia di Gaza

Aerei da combattimento israeliani F16 hanno lanciato almeno tre missili all’alba di oggi giovedì due case nel villaggio di Beit Hanun a nord della striscia di Gaza di proprietà delle famiglie Al-Kafarneh e di Abu Esheh distruggendo completamente le due case e danneggiando diverse abitazioni vicine in maniera grave.

Le forze di occupazione hanno avvertito gli abitanti delle due case della necessità di evacuare le due case entro mezz’ora prima della loro distruzione dai missili lanciati da aerei da combattimento F16.

Fonti mediche hanno riferito che nell’aggressione alle due case non ci sono state vittime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.