L’esercito israeliano invade Nablus e Jenin: 6 cittadini palestinesi arrestati.

Nablus – Infopal. Questa mattina, in diverse zone della Cisgiordania, le forze di occupazione israeliane hanno arrestato 6 cittadini palestinesi "ricercati".

Fonti locali hanno riferito che, all’alba di oggi, le truppe israeliane hanno invaso il campo profughi di Askar, nei pressi di Nablus, e hanno assaltato le case dei cittadini alla caccia di “ricercati”. Sei persone sono state arrestate.

I soldati hanno fatto irruzione anche nel campo profughi al-Ain e in diverse abitazioni, e nei quartieri a est della città di Nablus.

Una fonte della sicurezza a Jenin ha riferito che diversi corazzati israeliani hanno invaso il campo profughi in tarda notte, hanno sparato all’impazzata e lanciato bombe al suono.
La fonte ha aggiunto che i militari hanno circondato la casa di Mohammad Mahmud Taleb (32 anni) e lo hanno arrestato
.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.