La calata dei barbari: coloni israeliani incendiano terreni palestinesi.

Hebron – Infopal. Oggi, a sud di Hebron, terreni palestinesi sono stati dati alle fiamme da un gruppo di coloni israeliani.
I campi appartengono ai contadini di Safa, un paesino nella provincia di Hebron.

Testimoni locali hanno raccontato che l'incedio è arrivato a lambire l'area dell'insediamento di Beit Ein e che le truppe di occupazione sono prontamente intervenute a spegnerlo. I campi palestinesi sono stati invece lasciati bruciare. In aggiunta, i soldati hanno impedito ai contadini di recarsi sul posto per tentare di estinguere il fuoco che già aveva distrutto un vasto appezzamento di terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.