La Campagna Europea chiede all’Onu di svolgere un ruolo politico contro l’embargo a Gaza

Bruxelles – Infopal. La Campagna Europea contro l'embargo a Gaza, che ha sede a Bruxelles, afferma di non volersi opporre a che l'Onu si occupi di recapitare gli aiuti della Freedom Flotilla a Gaza.

Senonché, questo ruolo non risulterà più accettabile se ciò andrà a destrimento – sostiene la Campagna Europea – dell'impegno della stessa Onu volto a togliere l'embargo dalla Striscia di Gaza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.